Blog: http://silvioforever.ilcannocchiale.it

RICONTINUA IL TEATRINO DEI PUPI


"Prodi aveva cominciato col dire: ‘la serietà al governo’. Sono passati pochi giorni e già si è visto che serietà dimostrano ministri, viceministri e sottosegretari che parlano a ruota libera ed a responsabilità non limitata. Ora c'è stato un ministro capace di far crollare la Borsa, una specie di aggiotaggio colposo, gli effetti delle sue parole in libertà sono stati pesanti e fortemente dannosi per gli investitori."
"Un ex ministro (Visco o Fisco), degradato a vice ministro, preannuncia sfracelli fiscali mentre il ministro un po’ più prudente aspetta di controllare se siamo nel 1990 o nel 2006, si vede che è stato molto all’estero e va compreso. C’è chi superando il ministro degli Esteri e quello degli Interno preannuncia 500.000 sanatorie per i clandestini con la conseguente interruzione del protocollo di rimpatrio verso la Libia. Altro che serietà, qui siamo all’irresponsabilità illimitata. Sono passati solo 10 giorni dalla nascita di questo governo, a 100 giorni ne mancano 90: che fa paura".

Pubblicato il 26/5/2006 alle 18.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web