Blog: http://silvioforever.ilcannocchiale.it

LUNEDI RIAPRE IL TEATRINO DEI PUPI



BAFFINO E' ARRAPATO E ANCORA UNA VOLTA PUNTA AL POTERE PER VIA INDIRETTA (FECE LO STESSO NEL 1998 CON UN RIBALTONE DI PALAZZO SENZA PASSARE PER IL VOTO DEGLI ITALIANI)

FRASE STORICA: D'alema un giorno disse: "o divento Presidente del Consiglio o nulla!"
E' riuscito a diventare entrambe le cose!!!!!!
ADESSO VORREBBE ASSURGERE AL PIU' ALTO SCRANNO e lavorare per noi.... NO a lavorare NO! uno come D'Alema non se lo meriterebbe proprio, è troppo bravo a fare quello che fa attualmente (nulla!).
Ma se proprio volesse impegnarsi in qualcosa che lavoro gli fareste fare.
a. Qualsiasi, perché tanto sarebbe il primo
b. Cuoco in una caserma
c. Cameriere al Billionaire

La discussione e' aperta
offro alcuni spunti:
Tempo fa disse in modo serioso che si sarebbe occupato di piu' dell'europa e degli affari esteri? Accidenti, lo avevo proprio sperato!!!

Anagrammi: Massimo D'Alema, sfuggito il più evidente "dà massimo male"

Il D'Alema andrebbe spedito come un missile in una spiaggia deserta del Guatemala...Imbarcato abusivamente nel cargo di una nave battente bandiera Panamense con a bordo dei "bravissimi" tossicomani, senza droga, quindi incazzati come Leoni!

E non potevo in ultima analisi rivolgermi al sig. prodino che ha detto:
Siamo pieni di debiti (italia), cioe' ce n'e' per tutti; il problema e' che tutti devono pagare in modo equanime in base alle reali possibilita' (e' sul 'reali' che bisogna lavorare).
Bisogna creare ricchezza reale (lavoro vero, quindi) per poter dare ciascuno il proprio contributo.
Non credo che d' Alema possa essere di aiuto in questa impresa.



Pubblicato il 5/5/2006 alle 14.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web